BANNER-V8_2014

BALDAN OTTIENE UNA VITTORIA ED UN SECONDO POSTO, BIS DI SCHIATTARELLA (CHEVROLET) IN TERZA POSIZIONE, MENTRE MUGELLI (BMW) CONQUISTA LA SECONDA PIAZZA DI GARA 1

Scarperia, 18 maggio 2014

Il circuito del Mugello ha ospitato il terzo appuntamento della stagione della EUROV8SERIES, l’ultimo in Italia dal momento che la serie promossa da FG Group si sposterà prima nella Repubblica Ceca, a Brno, il 21 e 22 giugno per poi affrontare le ultime due trasferte in Germania, al Sachsenring e all’Hockenheimring.

EuroV8 Series
EuroV8 Series

 

La prima gara ha visto, dopo averla già sfiorata a Monza e Vallelunga, la prima vittoria di Nicola Baldan sulla Mercedes C63 AMG Coupé della R.R.T., completando il perfetto weekend con la seconda piazza nella gara del pomeriggio. In Gara 1 è riuscito ad avere su Max Mugelli, che correva la gara di casa sulla BMW M3 del Team BMW Dinamic, e su Domenico Schiattarella al volante della Chevrolet Lumina della Solaris Motorsport, ripetutosi poi in Gara 2. In questa seconda sfida è stato Niccolò Mercatali a contenere i rivali ottenendo una splendida vittoria, riuscendo a non farsi scoraggiare dall’entrata in pista della Safety Car che aveva azzerato i distacchi. Safety Car intervenuta per consentire la rimozione della Chevrolet Camaro di Francesco Sini, che chiude un weekend davvero da dimenticare: il pilota della Solaris Motorsport, che arrivava al Mugello in vetta al campionato, ha infatti accusato problemi al radiatore che lo hanno costrett o a ritirarsi sia durante le qualifiche che durante Gara 1, per poi concludere la seconda gara con una violenta uscita di pista.

Weekend altalenante per Diego Romanini: dopo aver sfiorato il podio in Gara 1 con la Mercedes C63 AMG della Caal Racing, difendendosi in ogni maniera dagli attacchi dei numerosi rivali ed avendo la meglio su Maurizio Copetti (BMW) e Tomas Kostka (Audi), si è invece visto costretto a parcheggiare a bordo pista nella seconda prova. In Gara 2 la quarta piazza è andata a Mugelli davanti alle Audi di Ermanno Dionisio e Davide Stancheris, transitati appaiati rendendo necessario il fotofinish per stabilire la classifica finale.

I 46 punti conquistati al Mugello consentono a Baldan di portarsi al comando della classifica con 96 punti, seguito da Tomas Kostka (Audi) con 84 punti. Gran balzo in avanti di Mercatali, che sale in terza posizione (82), mentre a dividersi la quarta piazza sono Sini e Stancheris entrambi a quota 71.

EUROV8SERIES | MUGELLO 18 maggio 2014

Gara 1 (top-5): 1. Nicola Baldan (Mercedes C63 AMG Coupé – R.R.T.) 14 giri in 27’54.783; 2. Max Mugelli (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 0.629; 3. Domenico Schiattarella (Chevrolet Lumina – Solaris Motorsport) a 10.017; 4. Diego Romanini (Mercedes C63 AMG – Caal Racing) a 20.919; 5. Maurizio Copetti (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 21.170.

Gara 2 (top-5): 1. Niccolò Mercatali (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) 13 giri in 28’38.897; 2. Nicola Baldan (Mercedes C63 AMG Coupé – R.R.T.) a 2.463; 3. Domenico Schiattarella (Chevrolet Lumina – Solaris Motorsport) a 3.640; 4. Max Mugelli (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 4.028; 5. Ermanno Dionisio (Audi RS5 – Audi Sport Italia) a 9.204.

Classifica Assoluta Piloti (top-5): 1. Baldan 96 punti; 2. Kostka 84; 3. Mercatali 82; 4. Sini e Stancheris 71.

 

Rispondi