Felice Monteleone – FMPhotoSport Moto3 News

Gresini Aprilia Racing Moto3 Team, GP di Le Mans qualifiche, Sabato 16 Maggio 2015

 

Moto3: la pioggia condiziona le qualifiche di Bastianini e Locatelli a Le Mans

 

Enea Bastianini
Enea Bastianini

 

La pioggia, iniziata a cadere questo pomeriggio a Le Mans appena i piloti della Moto3 sono entrati in pista per i 40 minuti validi per stabilire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia in programma domani, ha scombinato i piani del Gresini Racing Team Moto3 in vista delle qualifiche. Sia Enea Bastianini – che al mattino aveva chiuso al comando il terzo e ultimo turno di prove libere disputato sull’asciutto – che Andrea Locatelli hanno potuto completare di fatto soltanto un giro veloce con pista umida, prima dell’intensificarsi della pioggia, che ha poi costretto ai box tutti i piloti senza alcuna possibilità di migliorare.

Enea Bastianini, che aveva mostrato il potenziale per inserirsi nelle prime file, scatterà quindi dalla sesta fila con il 18° tempo, 1’47”220, mentre Andrea Locatelli ha ottenuto nel suo tentativo un buon 1’47”019, che domani gli consentirà di scattare dalla tredicesima posizione, all’inizio della quinta fila dello schieramento.

 

ENEA BASTIANINI (18° – 1’47″220)

“Sono abbastanza deluso: siamo stati veloci per tutto il fine settimana e la pioggia è arrivata proprio all’inizio delle qualifiche… non ci voleva. Purtroppo nell’unico giro veloce che ho potuto completare ho fatto qualche errore, pioveva già abbastanza e nel secondo settore della pista ho anche perso il controllo della moto. Peccato, è andata così e non possiamo farci nulla. Spero comunque ancora di poter fare una bella gara domani, se sarà asciutto; ovviamente partire così indietro complica le cose. Sarà importante riuscire a liberarsi dal traffico in fretta, nei primi giri, perché là davanti Quartararo, Navarro e Bagnaia vanno molto forte e proveranno sicuramente ad allungare. Proveremo a stare con loro, anche se non sarà facile”.

 

ANDREA LOCATELLI (13° – 1’47″019)

“Nelle libere di questa mattina avevamo trovato una buona soluzione di set-up che mi aveva consentito di acquisire un miglior feeling con la moto e avevamo in programma di provare altre modifiche durante le qualifiche nel tentativo di migliorare ulteriormente, ma di fatto la pioggia non ci ha consentito di fare nulla. Ho potuto completare soltanto un giro e tutto sommato nella sfortuna posso dire che non è andata malissimo: partirò dalla quinta fila, mentre altri piloti con il potenziale per stare tra i primi saranno costretti a partire molto attardati. Domattina nel Warm Up, sperando nella pista asciutta, proveremo la modifica che non abbiamo potuto verificare oggi, dopodiché decideremo in quale configurazione affrontare la gara”.

 

FAUSTO GRESINI

“Il risultato odierno non rispecchia il nostro potenziale: durante tutto il weekend Enea è sempre stato molto veloce, chiudendo anche al comando le ultime prove libere di questa mattina. Purtroppo, proprio all’inizio delle qualifiche ha iniziato a piovigginare e i piloti che sono partiti un attimo prima di noi sono riusciti ad avvantaggiarsi. Enea partirà invece da una posizione arretrata e di conseguenza la sua gara sarà in salita, anche se sappiamo che ha il ritmo per poter stare con i primi. Mi dispiace, ovviamente, perché ci aspettavamo molto da queste qualifiche. Locatelli ha sfruttato un po’ meglio la situazione e tutto sommato partirà domani da una buona posizione: speriamo possa lottare per un bel piazzamento”.

 

Rispondi