LE SERIE INTERNAZIONALI PROMOSSE DA FG GROUP PRONTE AD ACCENDERE I MOTORI CON TANTE NOVITÀ FIN DALL’APPUNTAMENTO BRIANZOLO
Roma, 1 aprile 2014

EuroV8 Series
EuroV8 Series

 

La EUROV8SERIES è pronta ad accendere i motori sul tracciato di Monza, cornice d’eccezione che darà ufficialmente il via alla Serie promossa da FG Marketing&Communication, organizzata da ADM in collaborazione con la ATT (Associazione Team Top Cars).

La griglia di partenza di quest’anno vede, ancora una volta, un’importante presenza di marchi come Audi, BMW, Chevrolet, Chrysler, Lexus e Mercedes. Le due gare da 25’ (con un ulteriore giro da completare e la partenza lanciata), saranno pertanto il contesto ideale per una nuova ed entusiasmante sfida.

Quest’anno sono ben sei i titoli in palio; riflettori puntati sui giovani, con il titolo Under 25, per i driver la cui data di nascita è antecedente al 1 gennaio 1990. Titolo Team (Salvatore Genovese), quello Gentlemen, a cui potranno ambire i piloti Over 50, Speedy (anche quest’ultimo rappresenta una novità e sarà riservato a chi nel corso della stagione avrà totalizzato il maggior numero di giri più veloci in gara) ed infine l’Assoluto per il pilota vincitore.

Numerose le squadre al via. Cominciando da Audi Sport Italia, il team campione in carica della categoria, che porterà in pista tre RS5, due di queste affidate al ceco Tomas Kostka e al lombardo Davide Stancheris. Per contro le veloci vetture dalla Casa di Ingolstadt dovranno fronteggiare la concorrenza delle Mercedes C63 AMG. Due saranno quelle schierate dal team R.R.T., con la “new-entry” assoluta del giovane Eddie Cheever, figlio dell’omonimo ex pilota di F.1 ed in arrivo da una stagione nel FIA F.3, che guiderà un esemplare in configurazione coupè andando ad affiancare il suo compagno di squadra Nicola Baldan, campione 2013 del Mini Challenge. Altre due C63 AMG saranno portate in pista dalla Caal Racing ed affidate all’esperto Diego Romanini e al veterano della categoria Leonardo Baccarelli.

Due gli ex F.1 ai nastri di partenza. Il già confermato Giovanni Lavaggi salirà sulla Lexus ISF del team MRT (squadra che punterà anche sulla Chrysler 300C messa a disposizione di Alessandro Battaglin). Mimmo Schiattarella ha invece confermato il proprio impegno con la Chevrolet Lumina del team Solaris Motorsport, che schiererà contemporaneamente anche la Chevrolet Camaro guidata da Francesco Sini.

Imponente anche la concorrenza delle M3 E92. Quelle del Team BMW Dinamic saranno guidate da Max Mugelli, reduce da un 2013 indubbiamente per lui positivo, Niccolò Mercatali e Maurizio Copetti. La Scuderia Giudici scenderà in campo con quattro “supercar” bavaresi: una per il giovane esordiente Claudio Giudici ed una per Domiziano e Jonathan Giacon (padre e figlio), mentre al volante della 550i ci sarà Gabriele Volpato.

Weekend ricco di passione ed agonismo anche con la EUROGTSPRINT, serie che quest’anno giunge alla sua quinta edizione con tante novità in riserbo per gli appassionati. Su tutte figura il ritorno al format di origine, con due gare sprint della durata di 40 minuti ciascuna per ogni weekend, precedute da due turni di prove libere da 45’ e due qualifiche da 15’.

EuroGTSprint
EuroGTSprint

 

Attesi in pista i marchi più blasonati nel mondo delle competizioni Granturismo come Ferrari, Porsche e Mercedes, con team più che affermati nel panorama europeo. Tra questi figura lo Sports&You del portoghese Paulo Ferreira, con la Mercedes SLS GT3. I bolidi di Stoccarda potranno contare su due equipaggi: il primo composto da Antonio Coimbra e Luis Silva, mentre il secondo avrà Franciso Mora affiancato da un pilota che verrà svelato nei giorni a venire. Ombra Racing Team punterà ancora una volta su Mario Cordoni (campione di classe GTS3 2012), al via con una Ferrari 458. Stessa vettura per il Team Malucelli, la Scuderia Baldini 27 Network (squadra che quest’anno può contare sul supporto tecnico di AF Corse e che vede al via dell’appuntamento brianzolo Lorenzo Casè, sempre nel 2014 protagonista dello United SportsCar Championsip americano) e la MP1 Corse. Tra le Porsche attese al via figu ra la 911 GT3 di Glauco Solieri (Krypton Motorsport) e quella schierata dalla Autorlando Sport. Ritorno nella serie per Sebastien Fortuna (Fortuna Racing), infine, sempre con una vettura della casa di Stoccarda.

Il weekend entrerà nel vivo nella giornata di sabato 5 aprile con prove libere ed ufficiali mentre la gare sono in programma domenica: Gara 1 EUROV8SERIES alle 10.35 e Gara 2 alle 15.15. La EUROGTSPRINT invece scenderà in pista alle 11.45 ed alle 17.25.

Accesso libero per i fan grazie all’open paddock previsto per le due giornate di evento mentre chi non potrà recarsi in autodromo potrà seguire le gare delle EUROV8SERIES comodamente su ITALIA 2 (canale 35 del digitale terrestre) con la prima trasmissione dall’Autodromo di Monza fissata per il 6 aprile alle ore 15.00.

 

Rispondi