Felice Monteleone – FMPhotoSport MotorSport News

Il Ciocco (Castelvecchio Pascoli-Lucca), 19 marzo 2015

 

QUESTO WEEKEND SI APRE CON IL 38° RALLY DE IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO CHE INAUGURA LA STAGIONE 2015 DEI TROFEI RENAULT RALLY

 

Mancano poche ore all’apertura della stagione 2015 dei Trofei Renault Rally: venerdì, nella bellissima cornice di Forte dei Marmi, prenderà il via il 38° Rally de Il Ciocco e Valle del Serchio, primo appuntamento del Campionato Italiano Rally, che ospiterà la prima tappa del Trofeo Clio R3T Produzione e del Trofeo Twingo R2 Top.

Renault Clio R3T
Renault Clio R3T

 

Protagonista del Trofeo Clio Produzione, dopo il debutto al termine della passata stagione, è la Clio R3T: sei appuntamenti, divisi in due gironi, che vedranno la Clio R3T approdare come prima tappa al Ciocco, poi al Sanremo e in ultimo, al Targa Florio, che chiuderà il Girone A avendo un coefficiente di 1,2. Il Girone B si aprirà con il Rally del Casentino, prova valida per l’IRC, per poi continuare con il Friuli Venezia Giulia e il 2Valli. Quest’ultimo come terzo appuntamento avrà un coefficiente maggiorato. Parallelamente al Trofeo Clio R3T Produzione si svolgerà anche il Clio R3T European Trophy, voluto da Renault Sport Technologies, che vedrà coinvolte oltre l’Italia, anche Francia, Belgio, Spagna/Portogallo e Svizzera. Ogni serie consentirà di acquisire un punteggio utile all’accesso alla prova finale che si terrà in occasione del Rally di Montecarlo 2016, dove i migliori piloti di tutti i P aesi si contenderanno il sedile ufficiale della Clio R3T Renault Sport Technologies per affrontare il Campionato Mondiale WRC3 2016.

Cinque gli equipaggi già iscritti al Trofeo Clio R3T Produzione, anche se nella gara toscana saranno tre quelli al via, ossia i campioni 2014 Ivan Ferrarotti e Manuel Fenoli, sulla vettura della Gima Autosport con i colori della Movisport, la coppia Fabrizio Jr Andolfi navigato da Paolo Rocca, della Scuderia ASD Sport Management con la Clio della RS Sport (vincitori lo scorso anno del Girone A), e Luca Rossetti con Matteo Chiarcossi alle note sulla R3T schierata dalla DP Autosport con la Promo Sport Racing come Scuderia di riferimento. Giacomo Scattolon, coadiuvato da Fabio Grimaldi, non è riuscito a sistemare in tempo la Clio R3T, coinvolta in un incidente al Rally Riviera Ligure e affronterà il Ciocco con una R3C, mentre l’equipaggio sloveno composto da Aleks Humar e Florjan Rus attenderà il successivo appuntamento.

Al via nel weekend toscano anche il Trofeo Twingo R2 Top, con ben sette iscritti tutti presenti già da questo primo appuntamento. Un occhio di riguardo lo merita l’equipaggio tutto femminile composto da Corinne Federighi e Silvia Spinetta, che dovranno vedersela, fra gli altri, con il campione in carica Luca Panzani come sempre affiancato da Sara Baldacci, sulla Twingo della Gima Autosport con i colori della Pistoia Corse.

Il 38° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio prenderà il via, come anticipato, da Forte dei Marmi venerdì alle 19.00: inizialmente era in programma anche una prova spettacolo ma il maltempo che ha colpito la Versilia ha portato gli organizzatori a confermare la partenza ma annullare questa PS. Sabato 21 marzo si entrerà quindi nel vivo del rally, con la disputa di quattordici Prove Speciali nelle zone del lucchese con un percorso totale di 609,02 km, di cui 158,66 di PS. Sabato l’uscita dal Parco Chiuso avverrà alle 6 del mattino, per concludere la giornata alle 20, mentre domenica il nuovo start avverrà alle 7 con l’arrivo finale a Castelnuovo La Rocca a partire dalle 12.30.

 

Renault Area Media: media.renault.it | Pagina Facebook: www.facebook.com/RenaultItalia

 

Rispondi